C-HR

Toyota C-HR una crossover “compatta”. Le sue misure sono infatti: lunghezza 436 cm, larghezza 179 cm, altezza 155 com e passo 264 cm. Gli stilisti della casa giapponese hanno disegnato una vettura dallo stile molto elaborato che abbina la praticità di una cinque porte a linee ispirate ad una coupé: le maniglie posteriori si trovano in posizione molto rialzata e il lunotto assume un’inclinazione accentuata. Questo approccio si riflette nell’abitacolo, le cui forme sono altrettanto elaborate, con lo schermo del sistema multimediale che svetta al centro della plancia e un profilo azzurro che attraversa per intero il cruscotto.

Il massiccio tunnel centrale e il mobiletto rivolto verso il conducente regalano alla Toyota C-HR una sensazione di maggior sportività, che si ritrova anche nei sedili molto profilati. L’abitacolo sarà disponibile negli schemi di colore grigio scuro, nero/blu e nero/marrone. Gli specialisti della casa giapponese hanno scelto rivestimenti in finta pelle per le superfici non a contatto diretto, in pelle Nappa per le superfici che si toccano in maniera frequente ed in materiale tecnico per i comandi, mentre gli inserti decorativi sono in materiale piano black o in argento satinato. Il sistema multimediale può essere comandato tramite uno schermo touch da 8 pollici, dalla grafica inedita, che si avvale della più recente evoluzione dell’impianto di navigazione satellitare. Optional l’esclusivo impianto audio della JBL, composto da 9 altoparlanti e da un amplificatore con potenza di 576 watt.

La Toyota C-HR offre una dotazione molto ricca in termini di tecnologie di ausilio ed assistenza alla guida: fin dall’allestimento di primo livello è disponibile di serie il pacchetto Toyota Safety Sense, che include il regolatore di velocità adattivo, la regolazione automatica dei fari abbaglianti, la lettura dei cartelli stradali, il sistema che mantiene l’auto nella corsia d’appartenenza ed il sistema che mitiga le conseguenze di un impatto. Di serie o in opzione sono previsti anche il sistema d’ingresso senza chiave, i vetri oscurati, i cerchi in lega da 18 pollici, la vernice bicolore ed il sistema di parcheggio intelligente, che muove il volante senza l’intervento diretto del conducente. La Toyota C-HR arriverà a listino con un benzina 1.2 turbo (116 CV) e con il noto sistema si propulsione ibrida della casa giapponese in grado di erogare 122 CV, per il quale il costruttore dichiara percorrenze medie superiori a 27 km/l e di emissioni di anidride carbonica pari a 85 g/km.

Fonte: alvolante.it

powered by WebComNet | Tutti i diritti riservati Carrozzeria Emiliana
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Consulta la Privacy Policy e la Cookie Policy

Carrozzeria Emiliana è un sito compatibile con Internet Explorer 8 e superiori,
Google Chrome e Safari.

logo-footer

SEGUICI SU: